AFS Agenzia FotoSpot

#piceno

7 articoli

Viabilità area sisma, nel Piceno 500 interventi per oltre 430 milioni

Nel 2016, a seguito del terremoto, il sistema stradale è collassato e sono stati attivate le opere di ripristino in base a vari criteri relativi alla gravità del danno e impatto sulla mobilità

Le scuole del Piceno al vertice dall’indagine Eduscopio della Fondazione Agnelli

Il Liceo “Leopardi” di San Benedetto del Tronto (primo tra i licei classici delle province di Ascoli e Fermo), il Liceo “Orsini” di Ascoli Piceno, (primo tra i licei scientifici delle province di Ascoli e Teramo), l’Istituto Agrario “Ulpiani” di Ascoli Piceno e il “Fazzini-Mercatini” di Grottammare e Ripatransone occupano infatti posizioni di vertice con punteggi elevati testimoniando l’eccellenza del tessuto formativo del Piceno.

Area di crisi Piceno-Valle del Tronto-Val Vibrata, finanziati tutti i progetti

Finanziati tutti i progetti promossi dall’Avviso pubblico di sostegno alla creazione di impresa nell’area di crisi Piceno e Val Vibrata, Aguzzi: “Oltre 3 milioni di euro per le nuove imprese”

"Sanità nel Piceno", Monica Acciarri risponde alle critiche di Anna Casini

Per la legge del contrappasso Anna Casini costretta suo malgrado ad occuparsi della sanità del Piceno incurante del boomerang

Anna Casini: “Sanità, il Piceno sedotto e abbandonato dalla destra”

Purtroppo oggi è evidente a tutti che le condizioni di operatori e pazienti sono peggiorate tanto da scatenare la mobilitazione di tutti i sindacati dell’Area Vasta 5 che da febbraio ogni giorno lottano per vedere garantiti i loro diritti e quelli dei cittadini". Ad affermarlo è il consigliere regionale Anna Casini.

Bottega del Terzo settore, convegno: Punti di forza e di debolezza del Piceno

in questa occasione, saranno illustrate dal rettore dell’Università Politecnica delle Marche, prof. Gian Luca Gregori, le principali caratteristiche del territorio Piceno, le potenzialità ed i limiti, i rischi e le opportunità.

Italia Viva, mancano progetti infrastrutturali per il Piceno

Nello specifico il tratto ferroviario esistente necessita di ampliamenti capillari considerato che l’Entroterra Piceno risulta del tutto mancante di rete ferroviaria ed è privo del collegamento diretto con la Capitale, quando invece sarebbe indispensabile una linea che colleghi i due Mari. Allo stesso modo non è più rinviabile la risoluzione della vergognosa situazione della rete stradale e autostradale A14: per la rete stradale in capo ad ANAS, per la città di Ascoli Piceno è assolutamente necessaria la realizzazione almeno del raccordo autostradale Ascoli Mare/A24 Roma-L’Aquila (tratto Castel di Lama- San Nicolò).