AFS Agenzia FotoSpot

REGGINA-ASCOLI, SOTTIL: "GRANDE PARTITA E VITTORIA MERITATA. IL RIGORE NON C'ERA"

REGGINA-ASCOLI, SOTTIL: "GRANDE PARTITA E VITTORIA MERITATA. IL RIGORE NON C'ERA"

Andrea Sottil commenta così il risultato del Granillo: "L'Ascoli ha fatto una grande partita, combattuta fino alla fine e  il risultato è giusto. Vincere a Reggio non è mai facile, conosco l'ambiente. Volevamo partire forte e non subire la Reggina, siamo stati bravi a sfruttare un calcio piazzato con Sabiri. La Reggina ha giocato un buon primo tempo, noi in qualche frangente abbiamo perso un po' di campo. Nel secondo tempo siamo andati meglio, abbiamo difeso ripartendo bene in avanti. Il rigore non c'era. Non c'era distanza con l'avversario,  dove può  mettere le mani Baschirotto? Lo ripeto, per me non è rigore ma l'arbitro ha voluto darlo. Sabiri ha segnato due gol ma per andare in serie A, ne abbiamo parlato tante volte con lui, deve giocare tante partite come quella di oggi. Siamo in un bel momento, la squadra sta crescendo di condizione, c’è alchimia tattica e nel gruppo, in tutto il team, non solo fra i calciatori”.

Categorie e Argomenti