AFS Agenzia FotoSpot

CITTA' DELLE STELLE, GARRISON ALLA FINALE DI DANCE SHOW

CITTA' DELLE STELLE, GARRISON ALLA FINALE DI DANCE SHOW

Dance Show, finale con Garrison.

La seconda edizione di “Polvere di Stelle” avrà quale protagonista il volto noto di molti format televisivi dedicati alla danza.


Il ballerino e coreografo Garrison Rochelle sarà la stella della seconda edizione del Dance Show “Polvere di Stelle”, la cui finale si terrà martedì 5 gennaio alle 17,30 al Centro Commerciale Città delle Stelle di Ascoli Piceno.

Parteciperanno alla finale del Dance Show le dieci coppie che, lo scorso dicembre, hanno superato la selezione esibendosi in una performance della durata massima di quattro minuti: hanno partecipato, come da regolamento, singoli, coppie e scuole di ballo con danzatori rigorosamente non professionisti e mai messi, quindi, sotto contratto a tempo indeterminato in qualità di danzatori o tersicorei.

In finale, però, i ballerini dovranno esibirsi sotto gli occhi vigili ed esperti proprio di Garrison, un personaggio simbolo della danza e dei programmi tv ad essa legati: ha partecipato, infatti, come ballerino o coreografo, a molti programmi televisivi di successo tra cui Fantastico 4, Risatissima, Festivalbar, La sai l’ultima? (per ben 6 edizioni), Sotto a chi tocca, Unomania, Buona domenica (dal 1998 al 2004), Il ballo delle debuttanti, Uomini e donne. Dal 2001 è l’insegnante più amato di Amici, trasmissione di Maria de Filippi.

Nel 2005 ha condotto, con Maria De Filippi e Kledi Kadiu, diverse puntate di Striscia la notizia, nel 2003 ha recitato in “Natale in India” e nel 2013 ha debuttato come chef nella trasmissione di cucina “Le ricette a stelle strisce” e nella conduzione del programma sulla danza “Dancing on the web” di Witty tv.

In giuria, Garrison sarà affiancato da un rappresentante degli operatori del centro commerciale Città delle Stelle, un rappresentante della società di gestione del centro commerciale, un rappresentante della stampa locale e un rappresentante dello spettacolo locale.

La Giuria valuterà le esibizioni in gara con un voto da 1 a 10, in base al lavoro coreografico, al livello tecnico, alla musicalità e all’interpretazione.

Categorie e Argomenti