WIMBLEDON, TRAVAGLIA CEDE IN QUATTRO SET A MILLMAN

Un australiano su un campo da tennis in erba, come mettere un eschimese al Polo. Non era facile battere l’australiano John Millman (n. 56 al mondo) ma Stefano Travaglia, al primo turno del prestigioso Grande Slam di Wimbledon, ci ha provato in tutte le maniere. Non ce l’ha fatta, pur vincendo il primo set al tie break per poi cedere in quattro partite: punteggio finale per Millman 67 63 75 62. Anche nel quarto set Travaglia sul 4-2 ha provato a strappare il servizio all’avversario per riaprire il match ma poi l’australiano si è aggiudicato il game ai vantaggi ed è filato verso la vittoria. Grande merito comunque a Travaglia che dopo aver vinto tre turni di qualificazione è stato sfortunato nel pescare uno dei peggiori avversari nel tabellone principale.