“WALK TO”, UNA CAMMINATA “STRIDES” CONTRO IL DIABETE (FOTOGALLERY)

I LIONS CLUB ASCOLI PICENO HOST, COLLI TRUENTINI HOST, URBS TURRITAED IL LEO CLUB “COSTANTINO ROZZI”, L’ASSOCIAZIONE DIABETICI ASCOLANI IN COLLABORAZIONE CON L’U.O.C. DI DIABETOLOGIA DELL’ASUR MARCHE AREA VASTA N.5 ORGANIZZANO UNA CAMMINATA “STRIDES” PER LA PREVENZIONE DEL DIABETE “WALK TO…SE TI MUOVI, IL DIABETE SI FERMA”

In occasione delle manifestazioni per la Giornata Mondiale del Diabete, il giorno 24 novembre 2019, i soci dei Lions Club Ascoli Piceno Host, Colli Truentini Host, Urbs Turrita e del Leo Club “Costantino Rozzi”, insieme all’Associazione Diabetici Ascolana e con la collaborazione dell’U.O.C. di Diabetologia dell’ASUR MARCHE Area Vasta n°5, responsabile la Dott.ssa Rosa Anna Rabini, con i loro amici e le loro famiglie, cammineranno, per l’evento Strides: Campagna per la sensibilizzazione al Diabete.

La camminata partirà alle ore 09:30 da Piazza Arringo in Ascoli Piceno, e si svilupperà lungo le vie del centro storico della città di Ascoli Piceno per una distanza totale di circa 2,00 Km, con conclusione in Piazza Arringo.

Presso il punto di raccolta di Piazza Arringo, verranno fornite informazioni e personale dell’U.O.C. di Diabetologia effettuerà per coloro che lo desiderano lo screening del diabete a titolo gratuito.

Le iscrizioni sono aperte presso il punto di raccolta in Piazza Arringo di Ascoli Piceno dalle ore 9,30 e a ciascun partecipante verrà offerta una maglietta in ricordo della giornata.

Il diabete è una malattia sempre più diffusa, con oltre 425 milioni di malati nel mondo, quasi quattro milioni in Italia e circa 70.000 nella Regione Marche, eppure spesso è conosciuto poco, curato tardi, con tante complicanze. E’ una patologia in rapido incremento, anche se la sua conoscenza e la sua prevenzione non vanno altrettanto veloci.

Il tema della giornata mondiale del diabete 2019 è la famiglia: il diabete è una malattia che può essere anche molto invalidante e tutti i familiari devono essere coinvolti nella prevenzione e nella gestione, con l’adozione di uno stile di vita sano. Buone abitudini alimentari e un’attività fisica adeguata, dove il ruolo della famiglia è fondamentale, sono assolutamente necessarie. E i familiari giocano sempre un ruolo di primo piano anche con i bambini diabetici di tipo 1, dalla gestione delle terapie al riconoscimento dei segnali di allarme e delle complicanze.

I Lions di tutto il mondo organizzano eventi Strides nelle proprie comunità con lo scopo di diffondere la sensibilizzazione al diabete e le sue complicazioni, e per fornire informazioni sulla prevenzione e la cura di questa infermità. Tali eventi promuovono il regolare esercizio e includono partecipanti di tutte le età.

Il Lions Clubs International è la più grande organizzazione di club di service al mondo, con circa 1,3 milioni di soci appartenenti a 46.000 club in oltre 200 Paesi e aree geografiche del mondo.

Hai ancora tempo di riunire la famiglia, gli amici e i vicini per camminare nel nome di Strides. È un modo divertente per riunirsi nella lotta contro il diabete”.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.