VIVARINI: “SFIDA MOLTO IMPORTANTE PER NOI, SPINGEREMO SULL’ACCELERATORE”

“Chiunque scenderà in campo dovrà farlo con la massima forza, impegno e determinazione perché per noi questa partita è molto importante”. Inizia così Vincenzo Vivarini la sua classica intervista pre gara. “La Salernitana è una squadra forte -prosegue l’allenatore- che con Calaiò si è ulteriormente rinforzata. Ma, al di là dell’avversario, conta quello che faremo noi:, dovremo spingere sull’acceleratore. Per l’Ascoli c’è stata una lunga sosta e non giocando si finisce per perdere l’attenzione sui particolari, oltre che di intensità e ritmo. Abbiamo quindi lavorato moltissimo per essere su di giri con la Salernitana. Ci sarà lo sciopero dei tifosi: in questo momento noi dobbiamo regalare forza a loro, che ci hanno sempre dato una spinta impressionante. Lotteremo al massimo delle nostre forze”. Infine Vivarini ha parlato di qualche singolo: “Troiano manca un po’ di preparazione ma ha recuperato. Iniguez al suo arrivo si è presentato benissimo, ha caratteristiche che mancavano: è tonico, aggressivo e ha qualità tecniche per darci una mano. Ganz l’ho visto bene già da alcune settimane, ci possiamo contare”.