UN TURNO A GANZ E ADDAE, 5000 EURO DI MULTA PER LANCIO DI OGGETTI E MANCANZA DI PALLONI

Come previsto il giudice sportivo ha squalificato per una giornata sia Addae che Ganz, entrambi salteranno quindi la prima di ritorno a Cosenza il prossimo 20 gennaio. Nessuno stop per la squadra calabrese. Restano in diffida Laverone ed Ardemagni.

Non previste, invece, due ammende per un totale di 5000 euro. Queste le motivazioni delle sanzioni all’Ascoli Calcio:

Ammenda di 3.000 euro “per avere suoi sostenitori, al 40° del secondo tempo, lanciato in direzione del portiere della squadra avversaria due oggetti di piccole dimensioni; sanzione attenuata ex art. 14 n. 5 in relazione all’art. 13, comma 1 lett. b) CGS, per avere la Società concretamente operato con le Forze dell’Ordine a fini preventivi e di vigilanza”.

Ammenda di 2.000 euro “perché a seguito della realizzazione di una rete, al 50° del secondo tempo, risultavano indisponibili i palloni assegnati ai raccattapalle”.