TROIANO: “DALLA PRIMA GIORNATA IN ZONA PLAY OFF, L’ASCOLI C’E'”

Michele Troiano inquadra così il momento, non facile per tanti motivi, che sta attraversando l’Ascoli. “C’è grande rammarico per una vittoria contro il Venezia che era quasi nostra e che avrebbe potuto portarci a una posizione di classifica ottimale –ammette il centrocampista- analizzando le ultime tre gare possiamo però ritenerci soddisfatti per i punti ottenuti e per le prestazioni rese. Sono state tre tappe importanti a livello emotivo dalle quali abbiamo ricavato cinque punti; il nostro allenatore ha avuto risposte più che positive. Dalla prima giornata siamo in zona playoff, credo che questo sia un aspetto da non dimenticare. Siamo in linea con gli obiettivi.

La questione Ninkovic? E’ stata chiusa il giorno stesso dalla società, sono stati presi provvedimenti ma noi questi giorni abbiamo pensato solo al campo. Ora ci aspetta il Crotone e siamo pronti. Andremo in Calabria per mettere in difficoltà l’avversario che gioca meglio al calcio in serie B, abbiamo visto i video che hanno evidenziato dati impressionanti,. Dovrà costituire un pesante stimolo affrontare una squadra di questo livello per dimostrare che, pur fra alti e bassi, l’Ascoli c’è. Non partiamo battuti, in fondo il Crotone vanta un solo punto più e noi vogliamo muovere la classifica”.