TANTI GLI ALLENATORI LIBERI

Sono tanti gli allenatori a spasso, liberi di poter guidare un’altra squadra, che potrebbero prendere il posto di Bertotto se dovesse essere esonerato. Oltre ai recenti ex tecnici bianconeri Vivarini, Stellone e Dionigi sulla piazza ci sono pure, in rigoroso ordine alfabetico, Andreazzoli, Ballardini, Breda, Bucchi, Di Biagio, Mazzarri, Novellino, Pillon, Delio Rossi, Semplici, Ventura e Zenga.