ICTUS, APPROVATO IL PERCORSO DIAGNOSTICO TERAPEUTICO ASSISTENZIALE

Per contrastare gli effetti disabilitanti dell’ictus ischemico, tra le patologie più pericolose, seconda causa di morte e prima di invalidità, occorre garantire un modello organizzativo che assicuri omogeneità di diagnosi, tempestività di cura, integrazione dei servizi coinvolti nel rispetto della qualità ed equità delle cure. In questa direzione l’approvazione, da parte dell’esecutivo regionale, del Percorso […]