STADI E TIFOSI, BALATA AVVERTE: “NIENTE DISCRIMINAZIONI PER LA B”

Stadi riaperti ai tifosi. Si parla sempre della serie A e il presidente della Lega di B, Mauro Balata, allora si fa sentire: “Si sta discutendo della riapertura parziale degli stadi e il mio messaggio è chiaro: riservare un trattamento di salvaguardia per i tifosi, che sono il patrimonio del calcio, e per quei campionati come la che ne sono l’espressione più autentica. La B ha un’affinità speciale con le proprie comunità, può diventare uno strumento importante rispettando ovviamente i crismi della sicurezza come fatto anche altrove in Europa. Per questo deve essere chiaro, nelle decisioni che verranno prese, che non ci debba essere alcuna discriminazione nel calcio italiano”.