SOTTIL: “ASCOLI HA FORZA ED ESPERIENZA”

Mister Sottil ha rilasciato una lunga intervista al portale Pianetaserieb.it. Queste le considerazioni principali del tecnico bianconero: “Il nostro è un percorso che va avanti dallo scorso dicembre, avere la possibilità di continuare a lavorare con la grande parte del gruppo è stato fondamentale perché ha permesso di dare seguito a una conoscenza umana, sociale e tecnico-tattica. Questa è una squadra completa, che ha forza e grande esperienza.  Stiamo facendo bene, a mio avviso l’Ascoli ha grandi margini di miglioramento che è soprattutto mentale, perché è da lì che parte tutto. Penso che nel calcio bisogna avere equilibrio e compattezza: difendersi bene, collettivamente, per me è una colonna portante. Poi mi piace molto attaccare e mettere in difficoltà gli avversari. L’attaccante deve avere la libertà di esprimersi per quello che è il suo estro. In una piazza fai bene, in un’altra no: perché? La risposta è da ricercare nel rapporto con l’allenatore, che ti mette o meno nelle condizioni di essere te stesso, che ti dà o non ti dà stima e fiducia. Ho un rapporto molto diretto con i calciatori e, per quanto siamo consapevoli dei rispettivi ruoli, cerco sempre di ascoltarli. . Fermo restando il discorso sul collettivo faccio due nomi: Caligara e Maistro, calciatori di estremo talento che ancora non hanno raggiunto il massimo delle proprie potenzialità”.