SERIE B: CESENA A FINE CORSA, BARI NEI GUAI, LUCARELLI GUIDERA’ IL LIVORNO

Il presidente del Cesena Lugaresi fotografa così al Resto del Carlino la situazione del Cesena ormai a fine corsa: “In questi ultime giorni un gruppo di nuovi tecnici ci ha indicato alcune soluzioni economiche, adesso stiamo valutando le proposte di gruppi finanziari. Non so neanche se ne valga la pena ma ci proviamo fino in fondo. Abbiamo tutti contro, a cominciare dal sindaco. Domani ci riuniremo in consiglio e studieremo la situazione. Se qualcosa si sblocca bene, avanti nella nostra battaglia, altrimenti porteremo i libri in Tribunale”.

Non di molto migliore la situazione in casa Bari.  “Mai così sull’orlo del baratro – secondo Repubblica – dipendenti senza soldi e una società rumena che sarebbe dietro la fideiussione presentata per l’iscrizione al campionato. Qualora non dovesse essere accettata, entro il 16 luglio il Bari sarà costretto a presentarne un’altra. Intanto una speranza arriva dalla convocazione a Milano dei consulenti di Giancaspro che potrebbe anticipare un passaggio di consegne della società”.

A Livorno, invece, dopo il ritorno in B si parla di calcio giocato: secondo il Tirreno sarà la bandiera del calcio amaranto, l’ex bomber Cristiano Lucarelli, il nuovo allenatore.