RIMBORSI ABBONAMENTI 2019-20, I RINGRAZIAMENTI DELL’ASCOLI CALCIO

In merito agli abbonamenti del passato campionato l’Ascoli Calcio ha voluto ringraziare chi ha rinunciato al rimborso delle partite chiuse al pubblico causa Covid e anche chi, magari, non ha potuto rinunciare. Questa la nota della società bianconera:

“Si è concluso l’arco temporale in cui era possibile chiedere il rimborso degli abbonamenti del campionato scorso.
Non possiamo dimenticare i numerosissimi attestati di amore nei confronti del Picchio. Su tutti ne ricordiamo tre: “Rinuncio più che volentieri al rimborso!!! La possibilità non l’ho mai presa nemmeno in considerazione!!! Forza Picchio!!!” Marco Baglioni;
“Special supporter…io mia moglie e mio figlio rinunciamo!”Alberto Costantini;
“Non chiederò alcun rimborso, è stato un onore sostenere questi colori e continuerò a farlo!”Giuseppe Falciani.

Alle parole di Marco, Alberto, Giuseppe e migliaia di altri Tifosi hanno fatto seguito i fatti. E questo ci ha resi orgogliosi di voi, non certo per un discorso economico, ma per l’attaccamento, l’amore incondizionato e il vostro costante supporto. GRAZIE.

Grazie a ciascuno di voi, grazie perché in una situazione difficile, come quella che sta vivendo il mondo intero, il vostro gesto è ancora più roboante e sacrificato, un gesto che rimbomba come un’eco infinita, che ci inietta fiducia e che allo stesso tempo ci responsabilizza.
Il nostro “grazie” va anche a chi avrebbe voluto rinunciare, ma che non ha potuto. Grazie anche soltanto per averci pensato. Comprendiamo la difficoltà.
Concludiamo dicendo che sì, sarà consegnato il certificato di “Special Supporter” a chi ha rinunciato al rimborso, ma, capite, è solo un gesto, un simbolo, perché Voi siete “Speciali” qui dentro, nel cuore. GRAZIE