RECUPERO, SPEZIA-CREMONESE 3-2

Undici partite senza sconfitte. Sette vittorie e quattro pareggi. Questo lo score dello Spezia, sabato prossimo avversario dell’Ascoli e squadra più in forma del campionato, che stasera (quarta vittoria di fila) ha superato la Cremonese in rimonta (3-2) salendo al secondo posto dietro il Benevento (assieme a Crotone e Frosinone) a quota 37.  La Cremonese rimane al quartultimo  posto a quota 23Al Picco in vantaggio la squadra di Rastelli con Claiton (27′), pareggio nella ripresa di Maggiore, alla prima rete in campionato, praticamente a porta vuota (56′) e vantaggio ligure con De Gaudio (72′). Ha arrotondato il punteggio sul 3-1  Nzola (85′). Ma a quattro minuti dal termine Parigini (86′) con un gran destro aveva riaperto la gara.