PRYSMIAN, IL 21 MAGGIO NUOVO INCONTRO AL MISE

Quaglietti, Buon accordo per Prysmian. Governo sblocchi fondi per Piceno- Accordo programma. Nuovo incontro al Mise il 21 maggio

Anche l’Usb ha siglato l’accordo tra azienda e sindacati per i lavoratori dello stabilimento Prysmian di Ascoli Piceno, siglato questa mattina all’alba a Roma dopo 14 ore di trattativa. Esso prevede incentivi per 65 mila euro a persona per chi decide di accettare la cassa integrazione straordinaria di 1 anno, con la società milanese che l’anticiperà l’importo , aggiungendo 300 euro mensili ad ogni addetto. Per quelli che accetteranno di trasferirsi negli altri siti produttivi Prysmian in Lombardia o in Campania, l’azienda fornirà un incentivo di 20 mila euro e il pagamento degli affitti e delle spese, mentre per i lavoratori che non vorranno trasferirsi da Ascoli si adopererà per attivare un percorso di ricollocamento sul territorio attraverso un advisor. “Si tratta di un buon accordo – dice Andrea Quaglietti, segretario Usb Marche – considerate le premesse e gli incentivi ottenuti. Il sindacato ha fatto la sua parte e i lavoratori accettato questi nuovi sacrifici, tenendo conto della situazione. Ora perà ci attendiamo che il Governo sblocchi i fondi per il sostegno all’economia del Piceno, attivando l’Accordo di programma per il territorio già promesso, e favorendo un rilancio sia della fabbrica di cavi che delle altre attività produttive e industriali”. Il governo, che ha mantenuto aperto il tavolo istituzionale sulla vertenza Prysmian, tornerà a convocare le parti il al Ministero dello sviluppo economico il 21 maggio. Questa sera un asseblea dei dipendenti valuterà l’accordo di Roma per l’eventuale ratifica.

Usb





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.