PRIMAVERA, ESORDIO ALLA VIAREGGIO CUP

Esordio per l’Ascoli Picchio Primavera alla Viareggio Cup contro gli statunitensi dell’Athletic Union (stadio Benelli di Lido di Camaiore, ore 15).

Si tratta del primo confronto nella storia della manifestazione fra le due compagini, essendo la prima partecipazione per l’Athletic. Al contrario è  la settima volta per l’Ascoli, la seconda per l’Ascoli Picchio del Patron Bellini. Il miglior risultato bianconero risale alle edizioni 2003 (approdo ai quarti di finale  con eliminazione per mano della Juventus) e 2008 (eliminazione ai rigori da parte del Vicenza). L’Ascoli ha giocato finora 22 incontri alla Viareggio Cup con un bilancio di 9 vittorie, 6 pareggi e 7 sconfitte con 24 reti all’attivo e ugual numero al passivo. La squadra bianconera, inserita nel girone 3 con Empoli, Zenith e Athletic, tornerà in campo mercoledì per affrontare la formazione di San Pietroburgo e sabato con la formazione toscana.

Ventisette i convocati partiti oggi per la Toscana:Bellini, Buonavoglia, Buono, Capozzi, Ciarmela, Cichella, Colantonio, D’Agostino, De Angelis, Della Mora, Di Francesco, Di Sabato, Diop, Gabrielli, Giannantonio, Mancini, Mataloni, Minchillo, Novi, Perri, Petrarulo, Schiaroli, Sousa Costa, Tamba, Tassi, Venditti, Ventola

ASCOLI UNDER.  Netto successo degli Under 15 sull’Avellino (3-1) al campo “Stipa” di Castel di Lama: al 6′ pt sblocca il risultato Verdesi, il raddoppio è opera al 35′ pt di Arcangeletti, che si ripete al 26′ st per la doppietta personale. Gli ospiti accorciano le distanze al 32′ st con Serpico.

Sconfitti invece 1-0 gli Under 16, sempre allo “Stipa”: ad avere la meglio i pari età dell’Avellino, a segno al 37′ pt con Corcione.