PETRONE PENSA ALLE DUE PUNTE

Quasi terminati i circa 950 biglietti a disposizione dei tifosi ascolani per la trasferta di Santarcangelo. Rimangono pochi… spiccioli che però dovrebbero essere venduti in serata. Intanto Petrone medita sorprese sulla formazione dell’Ascoli Picchio che scenderà in campo domani al “Valentino Mazzola” di Santarcangelo. Nella rifinitura di questo pomeriggio a Rimini si è allenato con gli altri pure Cristiano Rossi ma difficilmente andrà in campo. Il terzino sinistro sarà l’unico indisponibile assieme allo squalificato Dell’Orco mentre rientrerà Mengoni. Il tecnico stavolta forse abbandonerà il 4-2-3-1 a lui caro per schierare assieme dal primo minuto Perez ed Altinier e passare al 4-3-1-2. L’impressione è infatti che in difesa Avogadri passi a sinistra con il rientro di Nardini a destra e la coppia centrale Cinaglia-Mengoni. Si prospetta poi un centrocampo tutta solidità con Carpani od Altobelli, Pirrone ed Addae. Davanti Grassi dovrebbe agire dietro i due attaccanti. Stando così le cose in panchina finirebbero tutti gli esterni (Tripoli, Mustacchio e Chiricò) che ultimamente non hanno certo impressionato per il loro momento di forma. Nella squadra romagnola probabile forfait dell’ex bianconero Falconieri per un problema muscolare