PETAGNA: “PRIMO TEMPO DA SQUADRA VERA”

Per Petagna un giorno in chiaroscuro: <Sono contento per la marcatura che dedico alla mia famiglia e ringrazio Berrettoni per il perfetto cross ma sono pure molto dispiaciuto per il risultato. Abbiamo disputato un bel primo tempo, da squadra vera. Poi, una volta in svantaggio, abbiamo sbagliato ad allungarci ed è stato bravo il Cesena a colpirci due volte in contropiede. Più che di stanchezza direi che abbiamo perso un po’ la testa e siamo stati puniti. Però mancano 31 partite, siamo tutti nuovi e stanno arrivando giocatori importanti. Fra un po’ di giornate si vedrà il vero volto dell’Ascoli. Cacia? Mi trovo bene con lui ma pure con tutti. Chiunque il mister deciderà di mandare in campo dovrà dare sempre il massimo>. Finale per i tifosi: <Era la seconda volta che giocavo al Del Duca e anche se stavolta abbiamo perso il pubblico ci ha applaudito ugualmente. Vorrà dire che dovremo metterci ancora più cuore per regalare ai nostri tifosi quello che meritano>.