PER LA PRIMAVERA BIANCONERA DECIMA SCONFITTA

Non bastano i gol di Colistra e D’Agostino per evitare all’Ascoli la decima sconfitta su undici gare del campionato Primavera 1. Stavolta a passare sul campo di Sant’Egidio è il Genoa (2-4). Sabato prossimo la squadra di Seccardini e Stallone sarà di nuovo in trasferta sul campo del Milan.

Ascoli: Bolletta, Rosolino (46′ Marucci), Gurini (80’ D’Ainzara), Ceccarelli, Markovic, Alagna, Colistra (80’ Ibrahimi), Lisi, Olivieri, D’Agostino (80’ Cudjoe), Intinacelli (65’ Re). A disp. Maresca, Rossi, Suliani, Luongo, Riccardi, Silvestri, Raffaelli.

Genoa: Tononi, Boli, Boci (70’ Zaccone), Gjlin, Piccardo, Dumbravanu, Eyango (84’ Sadiku), Turchet (80’ Cenci), Estrella (70’ Conti), Besaggio, Kallon (92’ Della Pietra). A disp. Della Pina, Marcandalli, Maglione, Konig, Corci.

ARBITRO: Repace sezione di Perugia

MARCATORI: 5’ e 61’ Estrella, 8’ Gjlin, 34’ Colistra, 41’ Besaggio, 51’ D’Agostino.

NOTE: ammoniti Piccardo, Dumbravanu, Estrella, Marucci. Rec. 0′ pt, 4′ st.