NARDINI: “BRAVO LANNI A DEVIARE SULLA TRAVERSA”

<L’ha deviata e come. E’ stato bravo Lanni a toccare sulla traversa quel tiro. Poi l’arbitro, non so perché, non ha concesso il corner>. Così l’ex Nardini racconta uno dei momenti cruciali di Ascoli-Modena. <Poi -prosegue- è stato bravo Cacia. Sessanta minuti in dieci diventa difficile per tutti, soprattutto in trasferta. La lotta per la salvezza, comunque, è ancora tutta da decidere. penso che tornerà dentro pure la Ternana e nessuno fino a 40 punti può dire di essere tranquillo. Basta perdere due gare per trovarsi nei guai>. Nardini è uscito fra gli applausi dei tifosi ascolani: <Da avversario uscire in questo modo mi rende orgoglioso. Sono stato ad Ascoli solo quattro mesi ma si vede che ho combinato qualcosa di buono>.