MOTO3 ASSEN, FENATI SECONDO IN VOLATA A 35 MILLESIMI DA CANET (FOTOGALLERY)

Romano Fenati secondo dietro Aron Canet a soli 35 millesimi. Gara combattutissima che ha visto l’Ascolano autore di vari sorpassi al limite della staccata e spesso in prima posizione. All’arrivo i primi 10 piloti racchiusi in un secondo e il pilota di casa Bo Bendsneyder che taglia il traguardo strisciando sull’asfalto.

Un secondo posto molto importante per Romano in chiave classifica, che recupera 13 punti a Mir solo nono.

Romano Fenati si conferma il pilota italiano più forte in Moto3, mentre la Honda totalizza il settimo podio su otto gran premi, monopolizzando al momento, il Campionato Mondiale.

Snipers Team – Press: Ancora secondo dopo una gara da infarto. Romano Fenati dilaga sulla pista di Assen e battaglia senza tregua con chiunque s’avvicini. Alla fine, solo lo spagnolo Canet riesce ad uscire giusto dall’ultima curva e arrivargli davanti. Dopo una vittoria e tre secondi posti, l’ascolano è terzo in classifica e recupera 13 punti sul diretto pretendente al titolo, Mir. Il defibrillatore, in box, è servito anche per la gara di Jules Danilo. Il francese si è giocato il podio fino alla fine. C’è stato un istante, dell’ultimo giro, nel quale Romano era in testa, Jules terzo. Ma il francese è stato della partita fino alla fine dopo un warm up fortissimo ed è stato autore di una gara esaltante, sempre vicino e anche davanti al compagno di squadra. Un grande risultato per tutto il team.

Romano Fenati: “È stata una gara fantastica, il primo podio qui ad Assen. Negli ultimi giri ci siamo battagliati senza risparmiarci. Alla fine McPhee, Canet e Mir si sono dati fastidio prima del lungo rettilineo e mi hanno lasciato la traiettoria migliore libera. Lì, ho provato a mettermi davanti. Sapevo di non dover uscire primo dall’ultima curva ma ho pensato che avevo un margine sufficiente per provarci. Non ho tenuto conto del vento contrario e anche se un po’ distante, grazie alla scia, Canet è riuscito a superarmi. Vabbè, ci ho provato. Sono comunque felicissimo, abbiamo recuperato punti importanti su Mir e mi piace tanto anche il Sachsenring…”.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.