MONCINI AVVERTE L’ASCOLI: “SARA’ PARTITA VERA”

Il Benevento perde l’imbattibilità casalinga sconfitto dal Chievo. “Dispiace molto –ha commentato l’attaccante giallorrosso Gabriele Moncini- ma ce l’abbiamo messa tutta fino al novantesimo per evitare la sconfitta. Ci è mancata la finalizzazione, ho avuto un paio di occasioni importanti che dovevamo sfruttare meglio. Ora pensiamo all’Ascoli: sarà una partita vera. Cercheremo di conquistare i tre punti perché c’è un record da conquistare”.
Ma in realtà il Benevento deve rinunciare alla possibilità di diventare la miglior squadra di sempre nella storia della B: il record assoluto di punti, 87 dell’Ascoli se ragguagliati alla vittoria con tre punti (i bianconeri ne conquistarono 61 con due), ormai non è più raggiungibile.