LE MANS MOTO 3, FENATI SETTIMO DOPO LE QUALIFICHE BAGNATE

Anche oggi a Le Mans il meteo ha complicato le sessioni in pista. Infatti continui e rapidi cambiamenti del meteo, hanno obbligato tutti i team a scelte difficili. Alla fine nelle qualifiche ha pagato la scelta della slick, infatti i piloti di testa che han preso questo rischio, sono riusciti ad accumulare un gap considerevole. Fin dal mattino le temperature sono state piuttosto basse: sull’asfalto alle 9 c’erano appena 7° C e nelle free practice 3 nessun pilota è riuscito a migliorare il suo crono. Alla fine dei tre turni di free practice Romano è risultato settimo, con il tempo di 1’42.553, ottenuto nelle FP2.

Lo svolgimento delle qualifying 2 è stato complicato dal fatto che nel giro di lancio è venuto a piovere. In quel momento tutti i piloti montavano le slick, per cui sono stati costretti a rientrare ai box. Alcuni hanno azzardato la scelta di montare nuovamente le slick e ciò è stata la chiave di volta di queste qualifiche. Romano ha utilizzato le rain e, dopo sette giri completati, ha ottenuto il tempo di 1’50.962. Per lui un gap dal poleman A.Migno di 3.555 s.

Romano Fenati: “Sono abbastanza contento delle qualifiche di oggi. Infatti nonostante tutto siamo andati piuttosto forte. Purtroppo è stata una qualifica difficile, perché ha piovuto appena abbiamo concluso il giro di lancio. Siamo rientrati ai box e abbiamo montato le rain, ma alla fine del turno si sarebbero potute utilizzare le slick. Purtroppo c’è stato il tempo di fare il cambio gomme. Domani proveremo a fare un’ottima partenza, in modo da disputare una buona gara.”

Max Biaggi – Team Owner: “Anche oggi il meteo ha pesantemente condizionato le sessioni di prova. È necessario lavorare duramente, per non farci trovare impreparati domani per la gara. Mi aspetto che Romano possa battagliare nelle posizioni di testa. Sicuramente sarebbe preferibile una gara con pista asciutta.”





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.