L’ASCOLI INSEGUE DUE “ANTIPATICI”: N’ZOLA E CHIRICO’

L’Ascoli per l’attacco insegue due “antipatici” e qui le virgolette sono d’obbligo. Il primo è il ventiquattrenne attaccante francese M’Bala Nzola, sette reti nel passato girone di ritorno con lo Spezia ma autore di un bruttissimo fallo su Mignanelli a Carpi che segnò la carriera del terzino bianconero. Il secondo è l’ex Cosimo Chiricò, ventinovenne esterno d’attacco, la stagione passata a Monza che entrò nel mirino dei tifosi bianconeri per un grave errore che costò un gol all’Ascoli in un derby con l’Ancona, allora una partita assolutamente da non sbagliare.