JEREZ MOTO 3, FENATI DODICESIMO A POCO PIU’ DI 5 SECONDI DAL VINCITORE

Gran Premio Red Bull de Andalucìa – La Gara
Bella gara per il nostro Romano, che ha effettuato una rimonta convincente, che gli permesso di tagliare il traguardo in
dodicesima posizione. Il nostro portacolori sul traguardo del primo giro è transitato in ventiduesima posizione, con un
distacco dalla vetta di 3.439 s. Mettendo in mostra un buon passo, che gli ha permesso di effettuare più di un sorpasso e
grazie ad alcune cadute, all’inizio del nono giro è transitato sul traguardo in quindicesima posizione. Al sedicesimo dei
ventidue giri di gara, Romano ha fatto segnare il suo best lap in 1’46.452, crono che rappresenta il sesto miglior tempo in
gara. In quel momento Romano era il più veloce in pista e lottando caparbiamente in mezzo al gruppo, è riuscito dopo due
giri a portarsi in nona posizione. Romano era il leader del secondo gruppo di piloti, che risultava staccato dal gruppo di
testa di circa 1.5 s, ma purtroppo i moltissimi sorpassi che si sono succeduti, hanno impedito di ricucire il gap. Romano è
riuscito a tagliare il traguardo in dodicesima posizione con un ritardo dalla vetta di 5.603 s.

Romano Fenati: “Non sono contento della posizione che ho raggiunto, ma sono contento del setup della moto, perché
siamo migliorati molto da ieri. La gara la dedico al mio Team e anche se non ho raggiunto una posizione soddisfacente, è
un’iniezione di fiducia per lavorare ancora di più per le prossime gare. È importante il miglioramento che abbiamo
ottenuto, perché ora affronteremo due gare in cui sarà fondamentale frenare duramente e fare dei buoni sorpassi. Secondo
me il mio team ha fatto un lavoro fantastico questo fine settimana. Non è facile capire sempre la strada corretta da
percorrere, ma penso che al momento abbiamo preso la strada giusta.”

Max Biaggi – Team Owner: “Il risultato finale di questa gara è simile a quello della precedente, però Romano in griglia è
partito da molto lontano, precisamente dalla ventunesima posizione. Ha fatto una buona rimonta e soprattutto sta
utilizzando al meglio la moto. Infatti ci siamo confrontati con i tecnici e sembra che il nostro pilota abbia preso la giusta
strada, per capire come guidare al meglio questa Husqvarna. Romano deve solo cercare di migliorare il feeling con questa
moto, credendo di più in se stesso. E’ molto importante che sia deciso fin dalle prime prove, in modo che tutti i problemi
possano essere affrontati in tempo. Io non sono ancora soddisfatto, ma comincio a vedere degli spiragli di luce. Brno sarà
una gara importante, in quanto li vedremo se abbiamo fatto un passo in avanti, in modo da poter ambire alle posizioni che
contano.”

Risultati Gran Premio Red Bull de Andalucìa 2020
1. Tatsuki SUZUKI (Honda) 39’18.861, 2. John MCPHEE (Honda) + 0.064, 3. Celestino VIETTI (KTM)
+ 0.134, 12. Romano Fenati (Husqvarna) + 5.603

Classifica Mondiale Moto3 2020 – Dopo Gara 3
1. Albert ARENAS (KTM) 50pts; 2. Tatsuki SUZUKI (Honda) 44; 3. John McPhee (Honda) 40; 19. Romano FENATI
(Husqvarna) 7; 22. Alonso LOPEZ (Husqvarna) 5





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.