IL PESCARA AVANTI DI DUE GOL RAGGIUNTO NEL RECUPERO, A PADOVA FINISCE 2-2

Dopo il rinvio per pioggia di ieri questo pomeriggio Padova-Pescara ha avuto un epilogo clamoroso. E’ finita 2-2 ma il Pescara di Pillon fino al 90′ conduceva 0-2 (Brugman e Mancuso su rigore). Poi quello che non ti aspetti: reti di Cisco al 91′ e Cappelletti al 96′. Gli abruzzesi falliscono così in extremis l’attacco alla capolista Verona.