GRAVILLON SALUTA ASCOLI: “NON DIMENTICHERO’ MAI QUESTA CITTA'”

Arrivano anche da Gravillon, come al solito via social, i commenti di fine campionato e i saluti ad Ascoli e agli ascolani: “È stata un annata molto particolare. Ci sono stati alti e bassi che siamo riusciti a superare e ad accettare, ci siamo rialzati dal nulla, ce l’abbiamo fatta grazie alla voglia di vincere e la voglia di salvarci. La voglia di salvare questa città importante, una città che vive di calcio e questo è anche grazie a voi, ce l’abbiamo fatta tutti insieme. Ringrazio tutti coloro che mi sono stati accanto in questa stagione, sia nei momenti brutti sia in quelli belli. Vorrei solo dirvi che non dimenticherò mai questa città che mi rimarrà sempre nel cuore e spero che questa squadra e questa tifoseria arriverà il più in alto possibile, perché se lo merita. Vi faccio un grosso in bocca al lupo per il futuro e per la stagione in arrivo. Vi voglio bene. Forza Picchio”.

Gravillon rientrerà all’Inter e potrebbe essere girato in prestito al neo promosso Monza di Berlusconi e Galliani per fare coppia difensiva con un altro ex bianconero, Peppe Bellusci.