GRANDE SLAM AUSTRALIAN OPEN, TRAVAGLIA TROVA IL CILENO GARIN

Poteva andare poco meglio, è vero, ma anche molto peggio. Il sorteggio del torneo Grande Slam degli Australian Open non sbarra la strada a Stefano Travaglia con qualche mostro sacro del tennis. Al primo turno il tennista ascolano se la dovrà vedere con il ventitreenne cileno Christian Garin, n. 36 al mondo. Un avversario sicuramente temibile ma neppure impossibile per Travaglia che è n. 75 e che per la prima volta disputerà uno Slam senza passare attraverso le qualificazioni. “E’ una chance che considero meritata -aveva commentato Travaglia- visto che io avevo già centrato il Grande Slam delle qualificazioni superandole in tutti e quattro i tornei più importanti del mondo”.