GIUDICE, BRUTTA SORPRESA: TRE GIORNATE A PADELLA. UN TURNO A GANZ

La pesante sconfitta con la Salernitana porta ancora conseguenze. Brutta sorpresa dal giudice sportivo che ha squalificato per tre giornate il capitano bianconero Emanuele Padella. Il Procuratore federale ieri mattina ha segnalato al Giudice Sportivo a mezzo e-mail la presunta condotta violenta tenuta al 36′ st dal calciatore dell’Ascoli nei confronti dell’avversario Agustin Vuletich. Dopo aver esaminato le immagini televisive, che evidenziano che Padella mentre la Salernitana effettuava una rimessa laterale “con un gesto repentino del braccio destro, colpiva volontariamente con una gomitata al petto il calciatore Vuletich, provocando la caduta a terra del medesimo”, il giudice sportivo ha comminato la pesante squalifica contro la quale l’Ascoli ha già annunciato ricorso. Una giornata di stop forzato anche per l’attaccante Simone Ganz, espulso per somma di ammonizioni.

Nella Cremonese, prossimo avversario dell’Ascoli, mancheranno Terranova (appiedato dal giudice per due turni) e Strizzolo (fermato per una giornata).