FELICIOLI, VOGLIO FARE MEGLIO DI DIMARCO

Giovane sì ma con le idee chiare: <Sono pronto a fare come Dimarco, anche meglio>. Si presenta così il nazionale Under 19 Gian Filippo Felicioli, nativo di San Severino e cresciuto a Fiuminata. <Per un marchigiano indossare la maglia dell’Ascoli è un onore. Per me la prossima stagione sarà fondamentale e ho tanta voglia di iniziare. Rispetto alla Primavera avrò responsabilità totalmente diverse e maggiori ma questo di certo non mi spaventa: anzi, mi carica e mi dà entusiasmo. L’esordio in serie A al San Paolo dello scorso torneo con Inzaghi è stata l’emozione più grande della mia carriera ma ora sono qui e penso solo all’Ascoli, voglio ripagare tutta la fiducia che mi è stata accordata>. Felicioli è il classico terzino mancino: <Ho giocato tutta la fascia sinistra anche se preferisco il ruolo arretrato ma, nascendo calcisticamente da attaccante, devo migliorare proprio in fase difensiva>.