G.P. OLANDA MOTO 3, FENATI SUL PODIO COL TERZO POSTO

Ottimo terzo posto per Romano Fenati al G.P. d’Olanda Moto 3. Il pilota ascolano, nonostante il podio, cova però qualche rammarico per essere stato sempre in lotta con i primi e in scia con loro: ha desistito dalla lotta solo nelle ultime curve. Primo Dennis Foggia che bissa il successo del Mugello e batte in volata Sergio Garcia. Al quarto posto il leader della classifica iridata Acosta.

Grande Romano! Oggi è stato più forte di tutte le difficoltà. Penalizzato con un doppio Long Lap Penalty, insieme al suo compagno di squadra, dopo lo svolgimento delle free practice 1, Romano non si è perso d’animo e già questa mattina ha messo le basi per disputare una grande gara. E si perché il capolavoro l’ha iniziato a fare sia Romano che il suo Team, capitanato da Lele Martinelli, con la scelta della soft al posteriore. È vero che era una scelta obbligata, visto la doppia penalità che Romano avrebbe dovuto scontare in gara, ma è anche vero che per far arrivare lo pneumatico fino alla fine era necessario un ottimo setting ed una guida accorta. Ecco la ricetta di un grande risultato! Terzo con un doppio Long Lap Penalty e passo gara al di sotto del precedente record della pista. In gara si è palesato tutto il talento di Romano, che ha ripreso la testa della corsa molto velocemente, dopo ogni penalità. Ha risposto colpo su colpo, difendendo la sua posizione e attaccando ogni volta che si è presentata la possibilità. Nella classifica di Campionato, Romano ha ripreso la quarta posizione con 80 punti !
Non si può chiedere altro e con un Romano così è davvero tutto possibile !

Romano Fenati: “Mi sto godendo il momento! Ieri e venerdì mi sono sentito forte con la moto, quindi dopo la seconda penalità sul giro lungo ho spinto al limite e ho fatto molti sorpassi. La moto alla fine era perfetta, anche se il drop della gomma era un po’ eccessivo. Questo podio è come una vittoria per me, dal momento che ho ottenuto questo risultato scontando due Long Lap Penalty. Vado in vacanza con il sorriso sulle labbra. Sergio Garcia è stato molto veloce, anche se penso che il Best Rider oggi sia stato Dennis, che è rimasto in prima posizione per la maggior parte dei giri di gara. Per le prossime gare spero di rimanere sul podio, cosicché possa lottare per il Campionato. Non è stato facile partire in Qatar con la penalità e quando siamo tornati in Europa a Portimao non è stato come ci aspettavamo, ma in ogni caso abbiamo iniziato la stagione più forti dell’anno scorso.”

Max Biaggi – Team Owner: “Oggi ho visto una grande prestazione di Romano, che è stato in testa al gruppo già dalla prima curva del primo giro. Ha scontato due Long Lap Penalty e anche dopo l’enorme svantaggio accumulato è riuscito a tornare nel gruppo di testa e lottare come un leone! L’ho visto molto motivato. È stata una gara impressionante per Romano, che ha saputo lottare per la vittoria e alla fine è riuscito a raggiungere un terzo posto. Peccato che Adriàn sia caduto di nuovo. Comunque quella di oggi è stata una buona prestazione della squadra.”

Risultati Motul TT Assen 2021 2021 – Gara
1. Dennis FOGGIA (Honda) 37’35.287, 2. Sergio GARCIA (GAS GAS) + 0.078, 3. Romano FENATI (Husqvarna) + 0.207,
RT Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) Crash on the fourteenth lap at turn 14. Pilot uninjured.
Classifica del Campionato del Mondo Moto3 2021 – Dopo Gara 9
1. Pedro ACOSTA (KTM) 158 pts; 2. Sergio GARCIA (GAS GAS) 110 pts; 3. Dennis FOGGIA (Honda) 86 pts;
5. Romano FENATI (Husqvarna) 80 pts; 24. Adriàn FERNÀNDEZ (Husqvarna) 10 pts.