FONDAZIONE CARISAP, ALL’AUDITORIUM NERONI IL CONCERTO “RISUONAITALIA”

Dal cinema Olimpia alla Bottega del Terzo settore: rigenerare spazi e luoghi di comunità

Un concerto simultaneo di orchestre giovanili in 50 città d’Italia per ripartire tutti insieme all’insegna dei giovani, della musica e della solidarietà.

Promosso da Acri, con la media partnership di TGR Rai, in occasione della Giornata europea delle fondazioni.

Ad Ascoli Piceno il concerto, promosso dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, si è tenuto dall’orchestra giovanile Music Academy di Ascoli Piceno e  a partire dalle ore 11.00 presso l’Auditorium Emidio Neroni in Rua del Cassero con accesso riservato, nel rispetto delle misure previste dalla normativa vigente .

Il 1° ottobre 2020, alle ore 11, si è tenuto in tutta Italia l’evento “RisuonaItalia. Tante piazze, una sola comunità”: un concerto simultaneo di orchestre giovanili in 50 città, che si è aperto con l’esecuzione dell’Inno alla gioia, inno ufficiale della Ue. Promosso da Acri e realizzato con la media partnership di TGR Rai, l’evento si tiene in occasione della Giornata europea delle fondazioni, lanciata da Dafne (Donors and Foundations Networks in Europe), l’organizzazione che riunisce le associazioni di fondazioni del continente. Gli eventi che compongono RisuonaItalia sono organizzati dalle Fondazioni di origine bancaria associate in Acri.

La Giornata del 1° ottobre è stata un’occasione per promuovere e rilanciare una idea di Paese che si fonda sulla solidarietà e la coesione sociale e che intende valorizzare le nuove generazioni. L’esortazione è a ripartire tutti insieme all’insegna della solidarietà e dello spirito di comunità. Le orchestre giovanili coinvolte, inclusa la Music Academy di Ascoli Piceno,  sono infatti espressione di progetti di contrasto alla dispersione scolastica realizzati insieme alle Fondazioni, oltre che di formazione musicale d’eccellenza. Da Torino a Palermo, da Milano ad Ascoli Piceno coinvolgono i giovani protagonisti di progetti di formazione e di iniziative di riscatto individuale e di comunità, attivate grazie alla “messa in rete” di organizzazioni del Terzo settore, con fondazioni, istituzioni locali e ragazzi. Per molti dei ragazzi e delle ragazze che partecipano a questi concerti, la musica rappresenta un’opportunità concreta per realizzare i propri sogni, e in molti casi per loro è una reale alternativa alla povertà educativa o alla violenza della strada.

 





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.