“FINCHE’ C’E’ IL SOLE”, PRIMA A CENTOBUCHI

La prima del film “Finché c’è il sole” del regista Ernesto Vagnoni, prodotto da Looks Video, è in programma a Centobuchi di Monteprandone domani, sabato 11 settembre, alle ore 21 in piazza dell’Unità. La storia narrata, con protagonista la giovane Camilla Nobili, è divertente e commovente allo stesso tempo. Parte  da una semplice amicizia tra una bambina affetta da una lieve forma di autismo e un bambino di colore, che ha bisogno di un cuore nuovo per poter vivere. Dietro le quinte si nasconde il consumismo, legato di conseguenza all’inquinamento. La bambina è una terremotata di un paesino di montagna e dovrà di conseguenza spostarsi in città con la propria madre. Da subito dovrà fare i conti con la vita di città, scolpita dal consumismo e dagli sprechi dell’uomo. La bambina ricorda la vita semplice e sana del suo paesino di montagna e prova a dare un senso alla sua quotidianità combattendo con il riciclo.