FENATI: “ASSEN E’ STATA UN’INIEZIONE DI FIDUCIA”

Due vittorie finora per il team Snipers per merito del diciottenne Tony Arbolino. Ad Assen si è visto anche uno spiraglio per Romano Fenati tornato, finalmente, a lottare con il gruppo di testa. Il pilota ascolano domenica prossima nel G.P. di Germania di Moto 3 è chiamato a confermare i suoi progressi. La pista tedesca del Sachsenring, con i suoi 3670 metri, è la più corta del calendario e comprende un rettilineo di 700 metri e 13 curve molto lente (10 a sinistra e 3 a destra). Il tracciato presenta continui saliscendi e cambi di direzione. Romano Fenati conta di aver imboccato la strada giusta: “La precedente gara di Assen è stata per noi una iniezione di fiducia, dobbiamo quindi continuare la direzione intrapresa. Speriamo di avere un inizio gara come in Olanda ma con un finale diverso“.