E’ ARANCIONE LA SCHEDA ELETTORALE PER LA REGIONE MARCHE

La scheda elettorale che sarà consegnata agli elettori marchigiani per eleggere il presidente della Giunta e i consiglieri regionali in occasione delle elezioni di domenica 20 e lunedì 21 settembre sarà di colore arancione. Sarà sostituito il colore verde utilizzato tradizionalmente, perché quest’ultimo è stato scelto per la scheda del quesito referendario e si rendeva quindi necessaria una differenziazione per evitare errori nelle operazioni di voto e di spoglio. Lo stabilisce il decreto regionale firmato ieri, contenente le istruzioni per la realizzazione delle schede di votazione e dei manifesti con l’elenco dei candidati alla carica di Presidente della Giunta regionale e di Consigliere regionale.
La legge stabilisce infatti che è la Regione a provvedere alla stampa delle schede di votazione e ad apporre il ‘Visto, si stampi’ dopo aver controllato l’esattezza, la regolarità, la tempestività dei lavori di stampa e di confezionamento delle schede.
In base al decreto i candidati alla carica di Presidente della Giunta regionale, le coalizioni regionali e le liste provinciali di candidati alla carica di Consigliere regionale collegate, nonché i relativi contrassegni, devono essere riprodotti secondo l’ordine risultante dai sorteggi effettuati dagli Uffici Centrali Circoscrizionali, ordini differenti quindi per ciascuna Provincia.
Lo stesso decreto disciplina la stampa dei manifesti recanti i candidati alla carica di Presidente della Giunta regionale e di consiglieri regionali.
Tutte le informazioni aggiornate relative alle elezioni regionali del 20 e 21 settembre sono disponibili sul sito della Regione Marche, all’indirizzo https://www.regione.marche.it/Entra-in-Regione/Elezioni-regionali-2020





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.