DISOCCUPATI PICENI: “IMPIEGARE I DISOCCUPATI PER LA PULIZIA DI PARCHI E PINETE”

Covit e crisi occupazionale, chiediamo alle amministrazioni di impiegare i
disoccupati involontari over50 per igienizzare e tenere puliti pinete e parchi giochi
considerando l’emergenza, questo sarebbe un esempio di salvagente civico.
In questi giorni, Siamo tutti testimoni, noi disoccupati over50, del fatto che spesso con i figli
oppure con i nipoti, frequentando pinete e soprattutto parchi giochi, abbiamo notato la mancanza sia
di cura e soprattutto di igienizzazione delle panchine e dei giochi, frequentati da i più piccoli, e
spesso anche in modo incivile da più grandi.
Da una parte ci sono norme ben definite per le attività private che obbligatono a pulire e
igienizzare le sedie, i tavoli, ogni volta prima che arrivano nuovi clienti, invece nei parchi, non c’è
nessun tipo di queste accortezze. Quindi pensiamo sarebbe utile, la presenza almeno per 8 ore al
giorno di personale, preso tra i disoccupati involontari over50 assunti con il salvagente civico,
per assicurare la costante pulizia e cura di panchine, altalene, e scivoli, per garantire una maggiore
attenzione per i bambini. In questo modo, si può trovare un punto d’incontro tra l’igiene per
salvaguardare i più piccoli e la necessità di un lavoro per salvaguardare i disoccupati involontari
over50 residenti.
Il gruppo “Disoccupati Piceni”è sempre a disposizione per dare soluzioni. Per informazioni, e
per dare una mano, suggerimenti, chiamare o inviare un messaggio,al numero WhatsApp 334 7555
410. Chi vuole seguirci siamo anche su Facebook, basta cliccare “Disoccupati Piceni”, ed essere
informati sulle prossime iniziative.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.