COVID, AD ASCOLI CHIUSO L’ASILO NIDO “LO SCARABOCCHIO”

A causa di un caso di positività al Covid-19 di una educatrice dell’asilo nido “Lo Scarabocchio” il Comune di Ascoli, in collaborazione con il Dipartimento di Prevenzione Asur Area Vasta 5, ha provveduto all’attuazione del piano di sicurezza mettendo in atto tutte le procedure previste. In attesa che il personale educativo, ausiliario e i bimbi che frequentano la sezione assegnata all’educatrice risultata positiva siano chiamati dall’Asur  per essere sottoposti al tampone si è stabilita la chiusura della struttura a partire da oggi, 27 ottobre, fino al 2 novembre in attesa del compimento del periodo di quarantena prevista dal giorno dell’ultimo contatto con il caso positivo. Sono state già avviate le operazioni di sanificazione affidate ad una ditta specializzata.