COPPA TEODORI: STREPITOSO ADRIANO VELLEI, 17MO ASSOLUTO E NUOVO RECORD (FOTOGALLERY)

GUARDA LA FOTOGALLERY

Va in archivio la Coppa Teodori, gara internazionale di velocità in salita, giunta alla sua 58^ edizione.

Tanti i piloti iscritti alla gara (ben 244) con la partecipazione dei migliori specialisti italiani ed europei; il tempo particolarmente favorevole ha aiutato la buona riuscita della manifestazione ed ha richiamato lungo il percorso una importante affluenza di appassionati.

Il pronostico indicava tre piloti a contendersi la vittoria. Gara molto combattuta e pronostico rispettato con Christian Merli vincitore con l’Osella FA 30 Evo (nella seconda manche addirittura per pochi centesimi di secondo) seguita, qui in Ascoli, personalmente dal costruttore Enzo Osella; al secondo e terzo gradino del podio, rispettivamente l’amico-rivale Simone Faggioli e un ottimo Danny Zardo (questi due con una Norma 20 M20 FC).

Tra i vari ascolani in gara, di tutto rilievo la prestazione dei fratelli Vellei (piloti e preparatori delle loro vetture), stranamente non evidenziata da alcuni “media” locali. Adriano è andato veramente forte classificandosi al 17° posto assoluto, primo degli ascolani ma anche dei marchigiani in gara, vincendo la sua classe e facendo segnare anche il nuovo record che, senza una sbavatura a causa di una marcia non entrata, sarebbe stato certamente migliore. Andrea ha invece coraggiosamente portato al debutto la Formula Vellei, una macchina da loro stessi costruita che aveva fatto solo qualche giro in kartodromo. Nella prima manche, considerate tali premesse, ha fatto registrare un buon tempo oltre ogni più rosea prospettiva. Prima della seconda partenza, il Team aveva velocemente apportato alcune modifiche migliorando l’assetto della vettura ma a metà strada il motore Honda ha preso a fare le bizze costringendo il pilota a fermarsi sul percorso.

Degli altri ascolani in gara ottima performance di Alessandro Gabrielli con la sua Picchio 4C primo di gruppo e primo di classe e di Caterina Gabrielli (1^ delle Dame in RS Plus). Non si può, infine, non menzionare Dario ed  Emilio Romoli oltre che il 72enne sempreverde Rodolfo Agostinelli che con le vecchie ma sempre bellissime e spettacolari Fiat 500 continuano a gareggiare da oltre 50 anni!

(S.S.)





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.