CONFARTIGIANATO, ETICHETTATURA DEGLI ALIMENTI

ETICHETTATURA DEGLI ALIMENTI SEMINARIO DELLA CONFARTIGIANATO

Interverrà Angelo Roncacci (Confartigianato nazionale) presso il Centro Agroalimentare di San Benedetto del Tronto

L’applicazione del regolamento (UE) n. 1169/2011, relativo alla fornitura di informazioni sugli alimenti ai consumatori, entrato in vigore il 13 dicembre 2014 imporrà dal prossimo anno l’introduzione, da parte delle imprese del settore alimentare, dell’etichetta e della tabella nutrizionale collegata agli ingredienti impiegati nella realizzazione degli alimenti.

Il testo, che contempla una serie di oneri amministrativi e cambiamenti a carico delle imprese, richiede un’attenzione particolare nella lettura dei suoi capitoli.

A seguito dell’introduzione della normativa, l’etichetta dei prodotti alimentari confezionati dovrà contenere una serie di informazioni obbligatorie a tutela del consumatore: la normativa si applica agli operatori del settore in tutte le fasi della catena alimentare: dalla produzione alla fornitura, dalla vendita al dettaglio fino alla somministrazione al consumatore finale.

La finalità primaria del Regolamento è quella di garantire la massima chiarezza e trasparenza possibile nell’accesso alle informazioni sugli alimenti. In tale prospettiva, le etichette dovranno quindi assicurare un livello elevato di protezione della salute e degli interessi del consumatore finale, fornendogli l’opportunità di effettuare scelte consapevoli e di conoscere la completa tracciabilità del prodotto. Proprio per venire incontro a quelle che sono le esigenze degli imprenditori attivi nel settore Alimentazione, la Confartigianato Imprese di Ascoli Piceno e Fermo ha organizzato un seminario volto a chiarire tutti i punti critici del regolamento, illustrando tutte le novità introdotte e gli obblighi per le imprese. Il seminario si svolgerà lunedì 13 luglio 2015 alle ore 15.00 presso il Centro Agroalimentare di San Benedetto del Tronto ed è rivolto alle pasticcerie, ristoratori, ai pubblici esercizi e alle aziende di produzione alimentare. Relatore del seminario sarà Arcangelo Roncacci, responsabile nazionale della categoria Alimentazione della Confartigianato.

“Come Associazione – riferisce Luigi Tempera, Presidente Confartigianato AP-FM Alimentari – si tratta di un evento molto importante, utile per far conoscere, con largo anticipo rispetto all’introduzione dell’obbligo previsto per il prossimo anno, un adempimento oneroso e di difficile praticabilità per le imprese del settore. Inoltre, l’Associazione mette a disposizione delle imprese già in queste settimane, un servizio fortemente competitivo per il rilascio dell’etichetta e della tabella nutrizionale: vogliamo così precorrere anche i tempi, permettendo ai nostri imprenditori di essere pronti e già operativi quando scatterà l’obbligo. Presso gli uffici Confartigianato i nostri operatori forniranno alle imprese interessate tutti i dettagli con i costi agevolati riservati agli associati.”

Le imprese che vorranno aderire al servizio o che vorranno chiedere maggiori informazioni sul seminario, possono contattare la dott.ssa Marta Angelozzi al tel. 0736.336402, email marta.angelozzi@confartiogianato.apfm.it. Nel sito dell’Associazione (www.apfm.it) è disponibile il modulo di iscrizione al seminario.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.