CONFARTIGIANATO, 32^ RASSEGNA DI MODA SOTTO LE STELLE

GUARDA LA GALLERY

PRESENTAZIONE DELLA 32° EDIZIONE DELLA RASSEGNA DI MODA SOTTO LE STELLE

Eleganza, arte, cultura, spettacolo, artigianalità, formazione, sono elementi perfetti per definire la nuova edizione di quella che orami è divenuta un must nel suggestivo salotto di Ascoli Piceno, la 32° Sfilata di moda sotto le Stelle, evento unico che richiama ogni anno migliaia di visitatori ed appassionati, sul quale Confartigianato Imprese Ascoli Piceno e Fermo rinnova costantemente il proprio impegno.

L’appuntamento è fissato per martedì 2 agosto dalle ore 21.15 in Piazza del Popolo. La manifestazione quest’anno sfiorerà le 50 maestranze ospitate, afferenti ai diversi settori artigianali della moda artigianale: sarti & stilisti coadiuvati da calzaturieri e orafi che arricchiranno con accessori unici i capi in passerella.

“La meticolosa attenzione che poniamo nell’organizzazione di un evento di simile portata – riferisce Natascia Troli, presidente Confartigianato Ascoli Piceno e Fermo – ha delle profonde radici nella nostra mission, ovvero fungere da facilitatori allo sviluppo di futuri imprenditori artigiani, con l’obiettivo di sostenere gli attori principali nel processo di rafforzamento di un settore che rappresenta l’ossatura del sistema imprenditoriale del territorio, non solo locale ma anche nazionale”.

Tra le novità di quest’anno, si segnala una maggiore attenzione al mondo scolastico attraverso la partecipazione dei più meritevoli studenti degli Istituti Professionali (IPSIA di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto) al concorso “Total Look” che vedrà la premiazione del migliore outfit che sfilerà sulla passerella durante serata.

E’ un’occasione unica che permette ai giovani di confrontarsi con una dimensione del tutto nuova e stimolante dove sarà possibile toccare con mano la realtà manifatturiera della tradizione italiana, la maestria e le infinite sfaccettature delle produzioni ad alto valore, insegnando ai giovani l’importanza della sinergia tra le professioni, quella colla collaborazione che può significare la differenza.

In questa edizione, oltre al consolidato appoggio fornito dalle Camere di Commercio di Ascoli Piceno e Fermo, anche il BIM ha garantito il suo sostegno poiché, nell’ottica di una politica attenta e sensibile alla valorizzazione dell’estro e della cultura artigiana locale, è sempre attento, soprattutto in una congiuntura delicata come quella attuale, a favorire e sostenere la formazione dei giovani talenti.

Le estetiste e acconciatrici vincitori avranno la possibilità di frequentare uno stage d’eccellenza presso L’Oréal Milano, mentre le sarte potranno frequentare gratuitamente un corso altamente avanzato su marketing d’impresa e costruzione sartoriale.

Lo show che accompagnerà i capi durante il défilé vedrà l’esibizione di noti artisti quali: il comico attore e cabarettista romano, personaggio di Colorado Cafè, Luciano Lembo, Marta Porrà, bellissima voce interprete di musica italiana ed internazionale che duetterà insieme al Rapper Stilo; direttamente dall’Accademia Nazionale Danza di Roma, Alissa Komarova ballerina classica, danzerà regalando eleganza ed emozioni al pubblico presente. La Komarova ha conseguito a Roma il diploma di I e II livello ed è stata ospite dal 2007 nella trasmissione di “Uno Mattina spazio giovani”.

Infine una ciurma di musicisti, la real italian swing band story di Mark Zitti e i f.lli Coltelli catapulterà i presenti nell’eleganza della musica jazz facendo rivivere i fasti e le atmosfere degli anni 20/30 del secolo scorso.

Numerosi i partner che non hanno fatto mancare il proprio appoggio: BIM, Comune di Ascoli Piceno, Regione Marche, Camera di Commercio di Ascoli Piceno, Camera di Commercio di Fermo, Artigiancassa, BCC Picena, Nuova Banca Marche, Carifermo, Fainplast, Fratelli Tancredi SNC e Top Security Guard, MF Vending S.r.l. e Le Bontà dei Colli S.r.l.

L’Agenzia FOTOSPOT rinnova la sua collaborazione all’evento con il servizio FOTO e VIDEO.

SARTORIE:

GIOVANNA NICOLAI (Daniele Macellari), DOLCEVITA STUDIO di Francesca Bracalenti, Sartoria Tittarelli (Patrizia tittarelli), Mary Charmel di Paola Di Pietrantonio, Homand (Andrea Gentiletti), Sartoria Sammarco (Paolo Lambertucci), Lia Panichi, DEON COLLECTION (Roberto Bruni), Stylint (Stefano), Donna e Baby G di ZARELLA GIUSEPPINA, SCIKKOSA DI EUSEBI CARLA, LA MAISON SPOSE DI GUERRIERI MARIA RITA, Maglificio artigianale di VANDA BOVARA, MONIA&LUCIA&CATERINA, CATIA MANCINI, L’ARCOLAIO DI SUSY BAGALINI, GIORNI FELICI di Stefania Bertoni. 

GIOVANI EMERGENTI:

FvF Fashion House (Federica Feleppa) –Federica Bellesi –Chiara Style (Chiara Bernacchini) –PARISSI CRISTINA –LARA COMPAGNONI –GIORGIA PAGLIACCI –BIANCHINI ALESSANDRO – MARTA ALESIANI –JESSICA SCIARRA –LAURA BAGALINI 

ORAFI:

Oromoda di Pietro Angelini –Gian Luca Staffolani –Massimo Ripa –Giuseppe Verdenelli –Preziosi Dettagli – di Paola Tomassini –Nazzarena Lucidi –Stefano Verdini – Elena Baldassarri 

PELLETTERIE:

Marino Orlandi (Sabina Orlandi) –Valentino Orlandi (Cristina Orlandi) –Pelletterie Pergolesi di Pergolesi Rossano (Franca/Harry) –Pelletteria Ariston srl (Simone) –L’artigiano dell’intreccio 

CALZATURIFICI E ACCESSORI:

MARILUNGO (Mary/Luigi) –SERGIO AMARANTI (Moira Amaranti) –SV CALZATURE (Maria Teresa Verdicchio) –CAPPELDOC (Claudio Tirabasso) –MARINI CLAUDIO (CALZATURE UOMO) –CALZATURE DA SPOSA E CERIMONIA DONNA –Calzaturificio ANDREA IOMMI –Calzaturificio LUCA RENZI –Calzaturificio DARIO CIOTTI 

CALZATURE BAMBINO/ AShoes & Company

ARTIGIANARTE IN TEATRO

L’edizione della 32° Rassegna di Moda Sotto le Stelle, quest’anno ha voluto arricchire il suo parterre con una novità assoluta, l’allestimento di una mostra tematizzata che catapulterà i visitatori in un’epoca che ha segnato la storia politica, sociale ed economica del genere umano, il ‘700, andando a ridisegnare le concezioni preesistenti del vissuto attraverso una nuova apertura mentale volta all’esaltazione di valori quali la libertà, la fratellanza e l’uguaglianza, oltre al sorgere di nuove metodiche produttive che sfociarono nella rivoluzione industriale.

Il programma prevede dalla mattina fino al pomeriggio la spettacolare mostra che farà ammirare dal vivo i migliori abiti, gioielli, calzature che il 2 agosto hanno sfilato nel corso dell’annuale Rassegna di Moda.

Dalle 18.30 arte e artigianato saranno i protagonisti nella creazione di uno spaccato Settecentesco dove tutto il territorio potrà essere coinvolto.

“Artigianarte”, questo il nome dell’evento il cui invito a teatro rivolto al territorio sarà fatto proprio da figuranti con abiti d’epoca accompagnati da musica classica dal vivo. Sarà un’occasione unica per vedere all’opera mastri artigiani dei più svariati settori, vanto delle nostre produzioni territoriali di eccellenza, che permetteranno di osservare il sapiente lavoro e la maestria celati dietro a prodotti unici. Il viaggio indietro nel tempo assumerà una connotazione maggiormente romantica e suggestiva grazie alle note di musica classica diffuse dalle mani di sapienti maestri che si alterneranno nella tre giorni: il violinista Matteo Mariani, il sassofonista Elmar Schäfer e il pianista Marco Curzi.

L’obiettivo è quello di rivivere tutto questo in un contesto unico come quello della città di Ascoli Piceno nella suggestiva cornice del teatro Ventidio Basso, dove nelle serate del 3/4/5 Agosto si potranno davvero respirare atmosfere di tempi andati e dal fascino sempre vivo e ricercato.

Sarà possibile toccare con mano l’artigianalità delle produzioni sartoriali e non solo del nostro territorio, allietati da arie classiche che riecheggeranno tra le mura della città a due passi da Piazza del Popolo.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.