COMUNANZA, CARABINIERI INTERVENGONO E ARRESTANO UN ESAGITATO

I Carabinieri della Stazione di Comunanza, in servizio esterno per la prevenzione e il controllo del territorio, su richiesta al Numero Unico di Emergenza 112, sono intervenuti nei pressi di un’abitazione dove erano in atto dei conflitti familiari tra una donna del posto e un 33enne, anch’egli del posto e conosciuto alle forze dell’ordine, in stato di forte agitazione. Alla vista dei Carabinieri immediatamente intervenuti e che hanno cercato di ricomporre i contrasti e far calmare gli animi, l’uomo ha reagito con veemenza, strattonando e minacciando i militari che lo hanno bloccato e portato in caserma. Dopo le formalità di rito il 33enne è stato dichiarato in arresto per violenza e minaccia a pubblico ufficiale e messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria ascolana.

L’azione dei Carabinieri continuerà in maniera determinante sul tutto il territorio provinciale e i cittadini sono invitati a chiamare sempre e con celerità il 112 in caso di bisogno, ovvero recarsi personalmente in caserma, nonché contattare l’Arma attraverso i canali telematici indicati sul sito www.carabinieri.it.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.