COMMERCIANTI IN DIFFICOLTA’, COLLI STANZIA 30.000 EURO

Il Consiglio Comunale di Colli del Tronto ha approvato l’ultima variazione bilancio prevista per l’anno 2020. Decisa una manifestazione d’interesse da parte delle attività commerciali in difficoltà, per cui sono stati stanziati 30 mila euro.  Un ulteriore sostegno che il Comune mette in campo, dopo i 60mila euro che aveva destinato per sgravare le attività di una parte della Tari (un massimo di 1000 euro per gli esercizi commerciali, e fino al 60% per le aziende più grandi); e la misura a sostegno dell’occupazione, con 3000 euro per chi assume un residente di Colli a tempo indeterminato e 1500 euro a tempo determinato. Inoltre, sottolineando un’attenzione all’ambiente, sono stati stanziati 10mila euro per il Parco Calisthenics e per tutto il paese verranno posizionati dei “Porta mozziconi” per evitare che le persone gettino in strada le sigarette.

“Abbiamo deliberato anche un sostegno per le associazioni del territorio che ci stanno aiutando, soprattutto a livello sociale, in questo momento difficile – commenta il sindaco Andrea Cardilli –  come quelle impegnate nelle attività sportive giovanili. Sarà attivato anche il gruppo comunale della Protezione Civile. Inoltre, metteremo mano a un problema che si trascinava da anni: asfalteremo le due strade rurali che si trovano nella zona antistante la ferrovia. L’intervento costerà circa 190 mila euro, di cui il 75% sarà finanziato da fondi europei, tramite il consorzio di bonifica. Infine, insieme al Comune di Spinetoli, abbiamo previsto un bando per buoni alimentari destinato alle persone in difficoltà”.