CHALLENGER ISMANING, TRAVAGLIA SUPERA L’OSTICO BRKIC 7-5 6-3

Non era facile, soprattutto dopo la delusione dell’eliminazione al primo turno di Barcellona, ma Stefano Travaglia ha subito rialzato la testa. Al torneo Challenger di Ismaning, sobborgo di Monaco di Baviera, il tennista ascolano ha superato in due set all’esordio il praticamente pari classifica (n. 149 Atp) Tomislav Brkic, ventottenne bosniaco, col punteggio di 7-5 6-3. Travaglia nel primo set si era portato sul 5-3 per poi farsi raggiungere sul 5-5 e vincere poi la partita sul 7-5. Più in discesa il secondo set con l’ascolano subito volato sul 4-2 per poi chiudere sul 6-3.

Domani Travaglia al secondo turno affronterà il trentenne ubzeko Gleb Sakharov (n. 255 al mondo) che ha superato lo spagnolo Ricardo Ojedo Lara.