CARABINIERI, ARRESTATO 57ENNE PER PORTO D’ARMA CLANDESTINA

Arrestato dai Carabinieri con un’arma clandestina e modificata in auto. 

Nella giornata di ieri, I Carabinieri della Stazione di Ascoli Piceno, comandata dal Luogotenente Ferdinando Filippelli, hanno eseguito un decreto di perquisizione disposto dalla Procura della Repubblica di Ascoli Piceno per minaccia grave. La perquisizione a carico di un 57enne del posto, già noto alle forze dell’ordine, è stata effettuata con la collaborazione dell’unità cinofila del Nucleo Cinofili Carabinieri di Pesaro specializzato nella ricerca di armi ed esplosivi. L’uomo è stato rintracciato nei pressi della propria abitazione a bordo del proprio fuoristrada che è stato subito perquisito. Il cane ha percepito qualcosa all’interno della vettura e ha attirato l’attenzione dei militari operanti che hanno smontato l’abitacolo e rinvenuto in un’intercapedine tra il sedile posteriore e il cassone del fuoristrada, abilmente occultato, un fucile semiautomatico calibro 12 con matricola abrasa, canne tagliate e puntatore artigianale, completo di caricatore con 6 cartucce cal. 12 di cui una in canna. La perquisizione è stata estesa all’abitazione dove è stato rinvenuto un grosso pugnale e dei cartelli stradali appartenenti al Comune di Acquasanta Terme e alla Provincia di Ascoli Piceno, tutto sequestrato. Il 57enne è stato quindi condotto in caserma e arrestato per alterazione e porto di arma clandestina e ricettazione sia per l’arma che per i cartelli stradali. Il fucile sarà inviato per accertamenti tecnici al Ris Carabinieri di Roma per capirne la provenienza. Alla perquisizione hanno partecipato anche i Carabinieri Forestali della Stazione di Ascoli Piceno e la Polizia Municipale di Ascoli Piceno per verificare aspetti legali alle norme a tutela dell’ambiente e del territorio di loro specifica competenza.





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.