BULLISMO E CYBERBULLISMO, PREOTEZIONE DEI MINORI SUL WEB. INCONTRO ALLA SCUOLA CANTALAMESSA

Il 7 dicembre alle ore 16.00 nell’Aula Magna dell’ISC Borgo Solestà Cantalamessa in via San Serafino da Montegranaro “Bullismo e Cyberbullismo, protezione dei minori sul web”.

L’ incontro, rivolto a ragazzi, insegnanti, genitori e operatori di varie associazioni giovanili, è promosso dalla Dirigente Scolastica Silvia Giorgi con il patrocinio del Comune di Ascoli Piceno, la collaborazione del BIM TRONTO , dell’Associazione Forma mentis e la partecipazione del presidente nazionale dell’ACBS (Associazione Contro il Bullismo Scolastico) .

L’evento vuole essere un’occasione di confronto sul fenomeno del Bullismo e del più recente Cyberbullismo.

Chi è il bullo? Quali sono i meccanismi che gli permettono di agire? Come si può intervenire?

Queste sono solo alcune delle domande alle quali si cercherà di dare risposta nell’obbiettivo di creare una rete di sostegno per i ragazzi che vivono il difficile periodo dell’età evolutiva e per gli adulti che si trovano ad accompagnarli in questo percorso. È fondamentale che si prenda coscienza di quanto pervasive e sotterranee siano le dinamiche che portano allo sviluppo di situazioni di emarginazione e prevaricazione a partire da contesti apparentemente innocui.

Il programma dell’incontro prevede:

  • “Il fenomeno del bullismo nella società post-moderna” Dott.ssa Patrizia Nobili dell’Associazione Forma Mentis
  • Presentazione del progetto “Stop al Bullismo” promosso dal BIM TRONTO, Dott.sse Fiammetta Monte e Alessia Ionni
  • Testimonianza di Vincenzo Vetere, presidente dell’ACBS contro il Bullismo scolastico.
  • Dibattito

L’evento sarà aperto da un monologo interpretato da alcune studentesse della scuola e preceduto, al mattino, dalla lezione partecipata dagli alunni delle classi terze dei plessi Ceci e Cantalamessa con Vincenzo Vetere.

I ragazzi hanno anche scritto alcuni slogan  sul tema utilizzati per la realizzazione di un video https://www.youtube.com/watch?v=bhmdIwtYPJU&feature=share&fbclid=IwAR1nN0gY_utpEpCSYNEIUIusaXEDDepgPIj_WOmHyTBEbcxqUgpVPTihZnk .

Conoscere, affrontare e combattere il bullismo si può perché “Nessuno può obbligarvi a sentirvi inferiori, senza il vostro consenso.”   Eleanor Roosevelt





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.