AUSTRIA MOTO 3, LA PIOGGIA IMPEDISCE A FENATI DI MIGLIORARE IL TEMPO

Rispettando in parte le previsioni meteo, la pioggia si è presentata sul Red Bull Ring a quindici minuti dalla fine
delle free practice 2, impedendo a quindici piloti, su un totale di trentuno, di migliorare il miglior tempo, fatto
segnare nella sessione del mattino. Alla fine della prima giornata di prove Romano è sedicesimo.

Romano nelle due sessioni ha compiuto in totale 25 giri, di cui 15 nelle free practice 2, con un best lap di
1’37.679.
L’arrivo della pioggia ha stravolto i piani di un po’ tutti i team, impedendo di fatto un time attack finale.
Nell’ultima sessione di domani mattina sarà fondamentale riuscire a migliorarsi, in modo da accedere
direttamente alle qualifying 2, meteo permettendo.

Romano Fenati: “Le prove di oggi non sono andate molto bene. Dobbiamo cercare di lavorare di più sulla fase
di frenata, che è fondamentale su questa pista. Domani dovremo lavorare tanto per poter recuperare.”

Max Biaggi – Team Owner: “Questo primo giorno di prove è stato condizionato dal meteo, visto che nella
sessione del pomeriggio negli ultimi minuti ha piovuto. Romano all’inizio della sessione è
andato piuttosto bene, ma al termine ha avuto qualche difficoltà. Spero che domani, a prescindere dalle condizioni
meteo, possa fare una bella qualifica.”





http://www.fotospot.it

Possimus accumsan doloribus natoque turpis habitant, tempora. Impedit risus doloremque! Aenean netus, cillum! Occaecat eleifend? Cubilia condimentum nobis posuere vehicula, ea eiusmod architecto rhoncus proident hendrerit consectetuer, veniam, elementum omnis? Natus sollicitudin consequat? Quas! Eiusmod.