ATP UMAGO, TRAVAGLIA BATTE MORONI: ORA KRSTIN PER IL TABELLONE PRINCIPALE

Stefano Travaglia, n. 137 al mondo, supera il primo turno delle qualificazioni al torneo croato di Umago battendo nel derby italiano il giovane romano Gian Luca Moroni (n. 255 Atp) con un doppio tie break: 76 (3), 76 (1). Per entrare nel tabellone principale il tennista ascolano (quarta testa di serie delle qualificazioni) dovrà battere domani il ventitreenne serbo Pedja Krstin (n. 209 Atp). Si tratta di un confronto inedito in quanto i due non si sono mai affrontati finora.