ASCOLI, SI SALVANO IN POCHI

LE PAGELLE BIANCONERE

 

LANNI 6 – Incolpevole sui gol. Ci mette un paio di pezze che non bastano

AVOGADRI 5 – Gioca semplice e spinge sulla fascia. Commette il fallo da rigore.

CINAGLIA 6 – Nonostante tutto se la cava.

MENGONI 6 – Al quarto d’ora si mangia un gol ma è fra gli ultimi ad arrendersi..

PELAGATTI 5 – Gioca su una fascia non sua e sbaglia qualcosa di troppo in appoggio.

GUALDI 6 – Partita di sostanza, cala nella ripresa.

ADDAE 5 – Il solito degli ultimi tempi: imprecisioni incredibili e tanta volontà.

NARDINI 5,5 – Va su è giù come uno stantuffo. Gli si può perdonare qualche errore di tocco.

BERRETTONI 5 – Si muove fra le linee cercando di inventare qualcosa. Poco, però, e Petrone lo sostituisce una volta in svantaggio.

CHIRICO’ 6 – Non è al massimo e si vede. Tira fuori il guizzo vincente allo scadere del primo tempo. Fallisce un’occasione favolosa ad inizio ripresa poi scompare.

TRIPOLI 5 –Corsa ed impegno, poche conclusioni. Si fa ammonire stupidamente.

ALTINIER n.g. – Per come stava di più non poteva fare.

MUSTACCHIO n.g. – Come Altinier. Colpisce un palo.

MORI n.g. – Entra nel finale poi rimedia due monetine in testa.