ASCOLI, PER IL PROFESSOR PAPETTI NUOVO CONTRATTO CON INDENNITA’

Al professor Stefano Papetti, dopo una pubblica selezione tenutasi qualche tempo addietro, è stato rinnovato ufficialmente dal Comune di Ascoli l’incarico di curatore dei musei cittadini per altri tre anni. Incarico che difficilmente sarebbe potuto finire in mani migliori. L’accordo, che potrà essere prorogato fino al 2024 cioè alla scadenza del mandato del sindaco Fioravanti, avrà il benefit di un’ulteriore indennità di circa 13.000 euro annui considerati il prestigio e la professionalità della figura.